{jumi [*3]}

WhatsApp Image 2018-10-17 at 22.48.45.jpg

6503c103-cf86-4627-b8c6-1de0b9a17b2c grazia.jpg

foto melania.jpg

ASL W.jpg

immagine 1 UIA.png

Questa amministrazione, alla guida di un partenariato d’eccellenza costituito da ENEA , “Università degli Studi di Napoli “Federico II”- Dipartimento di Agraria, Legambiente Campania, ARPAC Campania, Società TerrAria s.r.l., ha partecipato al Terzo bando europeo dell'iniziativa Urban Innovative Actions (UIA), sulla linea “Air Quality”, con la finalità di ottenere un co-finanziamento di un progetto integrato e multidimensionale di sperimentazione e trasferimento, finalizzato a migliorare la conoscenza puntuale della Qualità dell’Aria (QA) sul proprio territorio con la conseguente predisposizioni delle misure ottimali di pianificazione urbana, infrastrutturale, di controllo del traffico e di rimedio. Il progetto “Air Heritage”, da noi elaborato, ha superato le difficili fasi di selezione (“Eligibility Check”, “Strategic Assessment”,“Pre-notification of selection”) fino ad ottenere la notifica finale di vittoria: un co-finanziamento ERDF di 3,274,475.68 euro (European Regional Development Fund - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - FESR). Domani, 10 ottobre, a Bruxelles, in occasione della European Week of Regions and Cities, saranno proclamati ufficialmente i vincitori dell’UIA-3° Call: l’Assessore all’Ambiente e Qualità Urbana Maurizio Minichino, promotore della partecipazione al bando europeo, rappresenterà il Comune durante la cerimonia.