salaconsigliocomunale1.jpg

 

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Visto il T.U. delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali, approvato con D. Lgvo n° 267 del 18 agosto 2000 e successive modifiche ed integrazioni ed in particolare l’art. 39 – comma I, l’art. 40 comma I, II e III, nonché l’art. 41;

Visto il vigente Statuto Comunale, che contempla la disciplina relativa allo svolgimento della  seduta consiliare ed agli articoli successivi il funzionamento e gli adempimenti connessi e conseguenziali;

Viste altresì le disposizioni, attuative della succitata normativa nazionale e statutaria, di cui al vigente Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, come approvato con delibera di C.C. n. 1 del 9.03.11 e modificata con delibera di C.C. n. 8 del 13.03.12, recante in allegato il Regolamento riformulato sulla base delle predette modifiche approvate;

 

Ravvisata l’obbligatorietà della convocazione del Consiglio Comunale per assolvere agli adempimenti dovuti;

I N V I T A

Le SS.LL. ad intervenire alla riunione del Consiglio Comunale convocato, su determinazione dello scrivente, in seduta pubblica ordinaria nell’apposita sala delle adunanze della sede Municipale,  sita alla Via Campitelli di questo Comune, per discutere e deliberare l’Ordine del Giorno di seguito elencato:

per il giorno 16/11/2017 alle ore 18.00 prima chiamata e alle ore 19.00 per eventuale seconda chiamata, in PRIMA convocazione;

per il giorno 17/11/2017 alle ore 19.15 prima chiamata e alle ore 20.15 per eventuale seconda chiamata, in SECONDA  convocazione;

O R D I N E   D E L    G I O R N O

1)     Interrogazioni, comunicazioni e interpellanze.

2)     Approvazione verbale seduta precedente.

3)     Commissione Affari Istituzionali - Rielezione del Vice Presidente.

Si avverte che la adunanza di 2° convocazione avrà luogo nel caso risultasse infruttuosa per mancanza del numero legale quella di 1° convocazione e che, ai sensi dell’art. 15 comma 1° del vigente Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, nessun ulteriore avviso sarà notificato ai Consiglieri che non dovessero essere presenti al momento della eventuale diserzione della seduta consiliare di prima convocazione.

Si precisa che i lavori saranno condotti in prosieguo di orario e di giorno sino ad esaurimento dell’O.d.G., fatta salva decisione di rinvio.

Si informa che i relativi atti potranno essere consultati presso i locali del Responsabile del Servizio Affari Generali e Segreteria Generale.

                                                                                  Il Presidente del Consiglio Comunale

                                                                                                                     Dott. Claudio Teodonno